AUGUSTO alle Scuderie del Quirinale

Parte venerdi 18 ottobre, alle Scuderie del Quirinale, la mostra Augusto. La visione di una nuova era dedicata al grande imperatore romano, che riuscì, laddove aveva fallito persino Cesare, a porre fine ai sanguinosi decenni di lotte interne che avevano consumato la Repubblica romana e a inaugurare una nuova stagione politica: l’Impero.

Organizzata in occasione del bimillenario della morte (19 agosto del 14 d.C.), la mostra presenta le tappe della folgorante storia personale di Augusto in parallelo alla nascita di una nuova epoca storica.

Il suo principato, durato oltre quaranta anni, fu il più lungo che la storia di Roma avrebbe mai ricordato e in quegli anni, l’Impero raggiunse la sua massima espansione, con un’estensione a tutto il bacino del Mediterraneo, dalla Spagna alla Turchia, al Maghreb, alla Grecia, alla Germania.

La mostra, attraverso una selezione di opere di assoluto pregio artistico tra statue, ritratti, arredi domestici in bronzo, argento e vetro, gioielli in oro e pietre preziose, propone un percorso capace di intrecciare la vita e la carriera del princeps con il formarsi di una nuova cultura e di un nuovo linguaggio artistico, tutt’ora alla base della civiltà occidentale.

Biglietti
Intero € 12,00 + spese d’agenzia
Ridotto € 9,50 + spese d’agenzia

Fonte: RomeGuide.it

  • Share/Save/Bookmark

Share Your Thoughts