Eventi e mostre a Roma
Spartaco. Schiavi e padroni a Roma
Fino al 17 settembre 2017, Museo dell'Ara Pacis

La mostra intende indagare, attraverso 11 sezioni che raccolgono circa 250 reperti archeologici, la realtà della schiavitù nella vita quotidiana e nell’economia della Roma imperiale; a partire dall’ultima grande rivolta guidata dallo schiavo e gladiatore trace Spartaco tra il 73 e il 71 a.C

Orari: 9.30 - 19.30
Biglietti: Intero 12,50 € ridotto 10,50 €

Piranesi. La fabbrica dell'utopia
Fino al 18 ottobre 2017, Museo di Roma, Palazzo Braschi

Un'ampia selezione delle opere più significative del grande artista veneziano, dalle grandi Vedute di Roma ai fantasiosi Capricci e le celeberrime e suggestive visioni della serie delle Carceri, fino alle varie raccolte di antichità romane appartenenti alle collezioni del Museo di Roma e della Fondazione Cini di Venezia.

Orari: Tutti i giorni dalle 10:00 alle 10:00, chiuso il lunedi
Biglietti: Intero 11,50 €, ridotto 9,50 €

MACROMANARA Tutto ricominciò con un’estate romana
Dal 26 maggio al 9 luglio, MACRO La Pelanda

Mostra dedicata al Maestro dell’eros Milo Manara, con esposte le opere che ripercorreranno l’intera carriera del fumettista veronese attraverso due percorsi principali: da una parte una ricca proposta antologica, attraverso la quale si tracceranno tutte le grandi opere degli anni ’70, ’80 e ’90,
dall’altra, la produzione più contemporanea e il suo rapporto con Roma e il cinema: dalla Cinecittà di Federico Fellini fino ai Borgia e Caravaggio.

Orari: 10.00 - 20.00, dal 29 maggio 12.30 - 19.30, chiuso il lunedi
Biglietti: Intero 10,00 €, ridotto 8,00 €

Real Bodies Roma
Fino al 2 luglio 2017, Guido Reni District

Dopo il successo senza precedenti a Milano dove, in meno di sei mesi, ha sbancato totalizzando 250 mila ingressi, è a Roma, Real Bodies, il colossale evento culturale con la più imponente esposizione anatomica mai realizzata al mondo, con 350 fra veri organi e corpi interi umani plastinati.
Un focus particolare sarà inoltre riservato a pratiche sportive più recenti come la pole dance e il cross fit sempre più in voga nelle palestre.

Orari: Tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30
Biglietti: Intero 16 €, ridotto 14 €

Giovanni Boldini
Dal 4 marzo al 16 luglio 2017, Complesso del Vittoriano

Una mostra antologica su un grande protagonista della Belle Époque, un pittore straordinario che ha immortalato nei suoi ritratti le donne più belle dell’alta società parigina.
Un percorso espositivo di circa centosessanta opere, provenienti dai maggiori musei e collezioni private di tutto il mondo.

Orari: Tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30, venerdi e sabato fino alle 22:00. Domenica fino alle 20
Biglietti: Intero 14,00 € ridotto 12,00 €

Botero
Fino al 27 agosto 2017, Complesso del Vittoriano

Uomini, animali, vegetazione i cui tratti e colori brillanti riportano immediatamente alla memoria l’America Latina. Questa è la cifra stilistica di Fernando Botero, origini colombiane, famoso e popolare in tutto il mondo per il suo inconfondibile linguaggio pittorico, immediatamente riconoscibile.
Un'esposizione che ripercorrerà attraverso circa 50 dei suoi capolavori, molti dei quali in prestito da tutto il mondo, oltre 50 anni di carriera del Maestro dal 1958 al 2016.

Orari: Da lunedì a giovedì, dalle 09.30 alle 19.30, venerdì e sabato 9.30-22.30, domenica 9.30-20.30
Biglietti: Intero 12,00 €, ridotto 10,00 €

L'Ara com'era
Dal 14 ottobre 2016 al 30 ottobre 2017, Ara Pacis

Un racconto multimediale, in cui storia e tecnologia si incontrano per una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis.
Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto.
L’ARA COM’ERA è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale del patrimonio culturale di Roma Capitale.

Orari: Tutti i venerdi e sabato dalle 20.00 alle 24.00. Chiuso il 24, 25 e 31 dicembre
Biglietti: Intero 12,00 €, ridotto 10,00 €,

Jean-Michel Basquiat. New York City
Dal 24 marzo al 2 luglio 2017, Chiostro del Bramante

Con una grande mostra che racchiude le sue opere più importanti, il Chiostro del Bramante rende omaggio al una figura iconica e controversa della cultura newyorkese degli anni ’80.
Più di 75 opere caratterizzate per la maggior parte da tele di grandi dimensioni e realizzate dal giovane writers americano, racconteranno del rapporto di Jean-Michel Basquiat con la sua nativa New York

Orari: Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, sabato e domenica fino alle 21.00
Biglietti: Intero 13.00 €, ridotto 11.00 €