Il Colosseo
"Finchè esisterà il Colosseo, esisterà Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; ma quando cadrà Roma, anche il Mondo cadrà"

Versione inglese Versione francese Versione tedesca Versione spagnola Versione cinese Versione russa Versione portoghese Versione olandese
Eventi gratuiti a Roma
Environmental migrants: the last illusion Dal 17 dicembre al 17 gennaio 2018, WSP Photography, Via Costanzo Cloro 58, Roma
Il 2008 ha segnato il punto di non ritorno: per la prima volta nella storia dell’uomo c'è più gente che vive nelle città che nelle campagne.
Le metropoli crescono sempre più per l'arrivo dei migranti ambientali, costretti a fuggire dalle zone colpite dai cambiamenti climatici e destinati a diventare,nel giro di pochi decenni, la nuova emergenza umanitaria del pianeta. Le Nazioni Unite stimano infatti che nel 2050 la Terra dovrà affrontare il trauma rappresentato da 200milioni di migranti ambientali.
Questo il tema di questa mostra fotografica di Alessandro Grassani


Entrata gratuita al Colosseo e altri musei Domenica 7 Gennaio 2018, Colosseo
Per la 'Domenica al museo', in vigore dal 6 luglio del 2014, ogni prima domenica del mese il Colosseo e tutti gli altri musei e aree archeologiche statali di Roma saranno a ingresso gratuito.


In particolare saranno ad ingresso gratuito per tutti i visitatori:

  • Colosseo
  • Castel Sant'Angelo
  • Villa Adriana e Villa D'Este
  • la Galleria Borghese
  • il MAXXI
  • Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, la Crypta Balbi le Terme di Diocleziano
  • le Terme di Caracalla
  • la Galleria nazionale d'Arte moderna e contemporanea
  • il Mausoleo di Cecilia Metella e la Villa dei Quintili sull' Appia Antica
  • Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
  • Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
  • Galleria nazionale d’Arte Antica (Palazzo Barberini e Palazzo Corsini)
  • Galleria Spada
  • Museo nazionale di Palazzo Venezia
  • Museo nazionale d’Arte Orientale "G. Tucci"
  • Museo nazionale Preistorico Etnografico "L. Pigorini"
  • Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
  • Museo nazionale dell'Alto Medioevo
  • Museo nazionale degli Strumenti Musicali
  • gli Scavi di Ostia Antica
  • Museo Ostiense



    Per i residenti a Roma saranno gratis (previa esibizione di un documento) anche:
  • i Musei Capitolini
  • la Centrale Montemartini
  • i Mercati di Traiano
  • il Museo dell'Ara Pacis
  • Museo di Roma in Palazzo Braschi
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia
  • Macro e Macro Testaccio
  • Museo Civico di Zoologia
  • Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale
    Prima di effettuare la visita, si consiglia sempre di telefonare alla sede museale per accertarsi della sua apertura
    Per maggiori informazioni www.beniculturali.it

    Musei Gratuiti (tutto l'anno) Roma
    Istituto Centrale per la Grafica
    Situato sopra Fontana di Trevi, da questo palazzo potrete affacciarvi e godere di una visuale unica sulla fontana, decisamente alternativa.
    Indirizzo: Via Poli, 54
    Orario di Apertura: da martedi a domenica dalle 10.00 alle 19.00

    Museo Napoleonico
    Ospita una vasta collezione di cimeli napoleonici, conservata all’interno di Palazzo Primoli.
    Indirizzo: Piazza di Ponte Umbero I, 1
    Orario di Apertura: da martedi a domenica dalle 09.00 alle 21.00

    Museo Henrik Chistian Andersen
    Indirizzo: Via Pasquale Stanislao Mancini, 20
    Orario di Apertura: da martedi a domenica dalle 09.00 alle 19.30

    Museo della Repubblica Romana
    Indirizzo: Largo di Porta San Pancrazio
    Orario di Apertura: da martedi a venerdi dalle 10.00 alle 14.00, sabato, domenica e festivi 10.00-18.00

    Museo Carlo Bilotti
    Ospita arte contemporanea con opere di Giorgio De Chirico, Gino Severini, Andy Warhol e altri artisti.
    Indirizzo: Viale Fiorello La Guardia (dentro Villa Borghese)
    Orario di Apertura: da martedi a venerdi dalle 10.00 alle 16.00, sabato e domenica 10.00-19.00

    Museo delle Mura
    Indirizzo: Via di Porta S. Sebastiano, 18
    Orario di Apertura: da martedi a domenica dalle 09.00 alle 14.00

    Museo storico della Liberazione
    Trasformato oggi in museo, in origine era il palazzo di via Tasso che venne usato dalle SS come luogo di reclusione e tortura per tanti antifascisti, molti dei quali fucilati dalle SS stesse.
    Indirizzo: Via Tasso, 145
    Orario di Apertura: da martedi a venerdi dalle 09.30 alle 12.30, giovedi e venerdi 15.30-19.30

    Museo Canonica
    Propone una collezione di marmi, bronzi e bozzetti dell'artista Pietro Canonica.
    Indirizzo: Viale Pietro Canonica, 2 (dentro Villa Borghese)
    Orario di Apertura: da ottobre a maggio martedi-domenica 10.00-16.00, da giugno a settembre martedi-domenica 13.00-19.00

    Museo Burcardo
    Imperdibile per gli interessati al teatro e alla commedia dell'arte, ospita una collezione di opere, documenti e cimeli legati a rappresentazioni teatrali.
    Indirizzo: Via del Sudario, 44
    Orario di Apertura: martedi e giovedi dalle 09.15 alle 16.30

    Museo Barracco
    con ben 400 opere distribuite in nove sale, è un must per immergersi nell’arte egizia, mesopotamica, etrusca, cipriota, fenicia, greca, ellenistica, romana e medievale.
    Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele 166/A
    Orario di Apertura: da ottobre a maggio martedi-domenica 10.00-16.00, da giugno a settembre martedi-domenica 13.00-19.00


    Imaging Korea - Oltre i Popoli, la Terra ed il Tempo Fino al 21 dicembre, Istituto Culturale Coreano, via nomentana, 12
    Un racconto unico e spettacolare della Corea, narrato da sette rappresentanti della fotografia documentaria coreana, KANG Woongu, KWON Taegyun, KIM Jungman, PARK Jongwoo, LEE Gapchul, CHO Daeyeon, e SEO Heunkang. Un racconto che trasporterà il visitatore in un viaggio verso alcuni angoli della Corea e della sua cultura, che in pochissimi conoscono.
    La mostra è particolarmente preziosa poiché raccoglie immagini della Corea che gli Europei vedono per la prima volta, dotate di orme, di profonda poeticità, di intensità del popolo, della terra e del tempo di una Corea che ha permeato i secoli ed è stata catturata, dagli anni settanta ad oggi, dai sette fotografi di varie tendenze artistiche.
  • P.IVA 14483571007 - Tutti i diritti sono riservati