Il miracolo della neve a Santa Maria Maggiore

Neve Santa Maria MaggioreVenerdì prossimo, 5 agosto, nella Basilica di Santa Maria Maggiore si rievoca come ogni anno il miracolo della Madonna della Neve.
La leggenda narra infatti che nel IV secolo la Madonna apparve in sogno a Papa Liberio chiedendogli di costruire una chiesa a lei dedicata. La stessa mattina, il 5 di agosto appunto, una nevicata indicò, imbiancandolo, il luogo dove attualmente sorge la Basilica.

Il papa fece quindi costruire la nuova chiesa, che prede il nome dal pontefice “Liberiana”, nel terreno innevato; in seguito venne demolita per volontà di Sisto III che ne volle edificare una più grande dandole il nome attuale di Basilica di Santa Maria Maggiore.

Per ricordare questo prodigiosa evento del 352 d.C, la sera del 5 agosto, nella piazza davanti alla Basilica di Santa Maria Maggiore, si svolge uno spettacolo di suoni e luci, durante il quale una nevicata artificiale, di grande effetto scenografico, cade dal caldo cielo stellato dell’estate romana.

Lo spettacolo inizierà alle 21 e, ovviamente, è gratuito.

Lascia un commento