Alla scoperta degli antichi mestieri per il centro storico di Roma

Domani, sabato 15 dicembre, parte alle 10, il progetto Botteghiamo, un evento nato per far conoscere e sostenere le botteghe artigiane storiche della Capitale.
Una giornata dedicata alla riscoperta della tradizione che partirà alle 11 da piazza San Salvatore in Lauro (via dei Coronari) con I percorsi degli artigiani e delle botteghe storiche: una camminata non competitiva di 3 km alla scoperta di passaggi segreti e laboratori artigiani tradizionali dei rioni del centro storico Ponte, Parione e Regola per poi scoprire gli artigiani al chiostro.

Falegnami, intarsiatori, orafi, doratori, sarti, ricamatrici, tappezzieri, restauratori, liutai , ceramisti, calzolai, fabbri , tipografii , rilegatori , impagliatori , artigiani e storiche botteghe, che stanno scomparendo.

Più di 300 le botteghe coinvolte nei tre rioni in questa iniziativa che vuole raccontare la storia dei saperi più vecchi del mondo, grazie anche ad una mappa disegnata a mano dall’illustratore cartografo Mario Camerini con china e acquarelli, di cui saranno distribuite 50.000 copie.

Chiunque e in qualsiasi momento potrà partecipare alla camminata non competitiva oppure potrà semplicemente curiosare tra le botteghe per scoprire i segreti dei preziosi mestieri interagendo direttamente con gli artigiani, ascoltando gli aneddoti delle vie dei mestierii.
Questo e’ il programma della manifestazione: www.botteghiamo.it

Share Your Thoughts