Capodanno al Circo Massimo e ai Fori Imperiali

Capodanno ai Fori ImperialiAnche quest’anno sarà il Circo Massimo ad ospitare il concertone di Capodanno, con grandi nomi sul palco, tra cui Alessandro Mannarino e i Subsonica.
Il concerto sarà, ovviamente, gratuito, inizierà alle 21:30 del 31 dicembre e proseguirà fino a tarda notte, e dalle 22 sarà trasmesso in diretta su Radio 1.

“Non me l’aspettavo -ha confessato Mannarino- sono stato sorpreso piacevolmente da questo invito e sono molto contento di poter suonare per la mia città. In realtà sono qui perchè lo ha voluto la figlia del sindaco”. Marino ha confermato: “Io ascoltavo musica un po’ vecchia, così mia figlia mi ha fatto un corso di aggiornamento facendomi ascoltare Mannarino. Sono diventato un esegeta dei suoi testi e delle sue parole”.

I festeggiamenti per il capodanno coinvolgeranno anche Via dei Fori Imperiali a ritmo di swing che per una notte diventerà la strada della musica e della danza come fu la 52esima strada di New York, una festa tra gli Anni ’30 e Anni ’60.
Due palcoscenici con orchestre e dj, ballerini di Liny Hop (la danza swing) e danzatori professionisti e a fare da cornice proiezioni sulle facciate dei palazzi storici con immagini di repertorio della Swing Era e video mapping.

Dalle 20 alle 22 la strada si trasformerà in sala da ballo: la VacunàJazz Band, sestetto itinerante, apre la festa con una street parade.
Alle 22 i live sui palcoscenici: all’Altare della Patria l’Orchestra operaia di Massimo Nunzi, i performer della Compagnia Opificio in Movimento.
La Swing valley band sul palco di Largo Corrado Ricci coinvolgerà il pubblico con repertori dei grandi classici del jazz Anni ’30 e ’40.

Fonte: RomaToday

Share Your Thoughts