Colosseo: riapertura (forse) dal 28 maggio

Dopo più di due mesi di chiusura dovuta al lockdown per la pandemia da coronavirus, il Colosseo dovrebbe riaprire l’accesso al pubblico il 28 maggio prossimo.

Lunedì 18 maggio, infatti, è la data indicata dal Mibact per la riapertura di musei, mostre e parchi archeologici ed, essendo il parco del Colosseo, Foro Romano-Palatino il sito archeologico più grande e più visitato d’Italia, per i lavori dovuti all’organizzazione del nuovo sistema di visite in sicurezza, l’apertura è prevista per il 28 maggio ma suscettibile di slittamenti.

Il 19 maggio invece, a Roma, apre la Galleria Borghese con visite solo su prenotazione e turni di visita di 120 minuti, con obbligo di mascherina all’interno del Museo, il Maxxi, con visite per turni, biglietto online e controlli delle distanze e la Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea.

Tra i musei di Roma, il 19 maggio dovrebbero aprire anche i Musei Capitolini, Palazzo Braschi e il Palazzo delle Esposizioni, e forse anche il Museo dell’Ara Pacis.

Per i lavori di messa in sicurezza degli ambienti per i lavoratori, e creazione di nuovi percorsi unidirezionali per il pubblico, anche Villa d’Este e Villa Adriana dovrebbero aprire il 26 maggio

Fonte: Il Messaggero

Share Your Thoughts