Festival del gelato e altri eventi gratuiti

Due splendidi eventi gratuiti per questo weekend a Roma.
GelatoFestivalFino a domenica 21 giugno, all’Auditorium Parco della Musica c’e’ il Gelato Festival, dove numerosi maestri gelatieri si sfidano con altrettanti gusti originali che si avvicenderanno all’interno del Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria creato a vista per ammirare proprio la maestria dei gelatieri.
Gusti speciali, la Nutella a cui e’ dedicato un intero stand, e poi Amor, crema al gusto wafer e cioccolato con variegatura di crema di cioccolato e granella di nocciola; il gusto per Expo, sorbetto di mango con variegatura di kiwi e fragola e Buontalenti, specialità a base di panna e crema.
Acquistando la Gelato Card a 5 euro si ha diritto a 5 coppette di gelato monogusto da scegliere tra i gusti in gara e quelli speciali e a votare il gusto più apprezzato tra quelli in gara vincendo un assaggio da effettuare tra i gusti proposti dai gelatieri. E inoltre si ha accesso libero ai corsi della Scuola di Gelato Festival.

Nei giardini di Castel Sant’Angelo, invece, all’interno della manifestazione estiva Roma Fringe Festival, sabato sera alle 22:30, Valerio Apre (attore romano protagonista tra gli altri di “Boris” e “Smetto Quando Voglio”), in collaborazione con Francesco Piccolo, si esibira’ in “Allegro teatrale”, in cui gioca con le parole e la mimica, la voce e il ritmo, raccontando storie di comicità e lirismo con un piglio da vero mattatore, per restituire agli spettatori momenti di quotidiana follia e iperrealtà, in cui riconoscersi e specchiarsi, perdendosi tra poesia, sarcasmo e ironia.
L’ingresso e’ gratuito

Cento Pittori di Via MarguttaA via Margutta invece torna lo storico appuntamento con l’arte open air dei 100 pittori di Via Margutta.
Nata nel lontano autunno del 1953, per iniziativa spontanea di alcuni pittori che nell’immediato dopoguerra si riunirono e decisero di dar vita e colore a questa strada che e’ sempre stata il rifugio naturale degli artisti, arrivata alla 97a edizione.
L’ingresso e’ ovviamente gratuito e le opere sono esposte fino a domenica 21 giugno, dalle 10.00 alle 21.00

Share Your Thoughts