Il Colosseo riapre il 1 giugno

Dopo più di due mesi di chiusura per la pandemia da coronavirus, lunedì prossimo 1 giugno il Colosseo, Foro Romano-Palatino riapre a visitatori e turisti.

Per garantire la sicurezza di personale e visitatori ci saranno modifiche negli orari di apertura, nelle modalità di accesso e nella gestione dei biglietti.
L’accesso al Colosseo sarà consentito dopo misurazione della temperatura con termoscanner mentre, per evitare affollamenti sui mezzi pubblici nelle ore di punta, l’orario di apertura è spostato alle 10,30, con chiusura alle 19,30 e ultimo accesso alle 18,30.
Al biglietto standard da 16 € valido 24h sarà aggiunto un ticket pomeridiano da 9,50 €, destinato soprattutto ai romani che potranno visitare il Colosseo dalle 14h fino a chiusura.

Il biglietto per il Colosseo prevede la prenotazione obbligatoria ad orario predeterminato e l’accesso sarà esclusivamente dal cosiddetto ‘Sperone Valadier’ e fruibile da singoli o gruppi di massimo 14 persone, adeguatamente distanziate, che entreranno ogni 15 minuti e saranno sempre accompagnati lungo tutto il percorso.

I percorsi proposti poi sono due:
1. Il Colosseo si racconta, che prevede l’affaccio ai sotterranei dal I ordine, la salita al II ordine, la visita dell’esposizione permanente, l’affaccio dalla terrazza Valadier sulla piazza del Colosseo (tempo stimato 45 minuti).
2. Colosseo-Arena, si snoda lungo il I ordine, sempre nel segno della piena accessibilità, fino alla porta Libitinaria e da qui con un accesso emozionale sul piano dell’arena (tempo stimato 40 minuti, percorso ridotto, acquistabile con il biglietto pomeridiano)

Anche al Foro Romano e Palatino sarà previsto un unico ingresso, lungo via dei Fori Imperiali, in Largo Corrado Ricci, da dove il pubblico, senza necessità di prenotare per un orario preciso, potrà seguire 4 percorsi differenziati:
1. La piazza del Foro, con uscita da via del Foro Romano (tempo stimato 30 minuti)
2. Una passeggiata sulla via Sacra, con uscita dall’Arco di Tito (1 ora e 30’ circa)
3. Dal Foro ai palazzi imperiali, con uscita da via di S. Gregorio (2 ore circa)
4. Alle origini di Roma, percorso lungo le pendici meridionali del Palatino, con uscita da via di S. Gregorio (2 ore e 30’ circa).

Clicca qui per prenotare i tuoi biglietti con audioguida

Share Your Thoughts