Inter-Roma: le mie pagelle

Bogdan Lobont – 6,5:una buona partita, soprattutto se si considera il fatto che è dovuto entrare a freddo e a partita iniziata

Simone Perrotta – 5,5: soffre parecchio nel nuovo ruolo di terzino

Simon Kjaer – 7: grande partita e decisivo nel finale quando salva sulla linea un tiro di Sneijder

Nicolas Burdisso – 6,5:solita grinta. Vince abbondantemente la sfida con Milito

Rodrigo Taddei – 5,5:soffre anche più di Perrotta, migliora un po’ nel secondo tempo

Daniele De Rossi – 8: gioca praticamente in, scala al fianco di Kjaer e Burdisso e, personalmente, erano anni che non lo vedevo giocare a questi livelli

David Pizarro – 5: inizia molto bene ma si spegne poi nel finale quando per poco non fa prendere un gol alla Roma con una delle sue solite leggerezze

Fernando Gago – 6: mi aspettavo un po di piu’ da questo giocatore

Miralem Pjanic – 6,5: Buona partita anche se si è visto un po’ a sprazzi; comuqnue si vede che ha molta qualità

Fabio Borini – 7,5: di sicuro la sorpresa della partita e il migliore in campo dopo De Rossi. Ottima tecnica e grande personalità, mette in seria difficoltà Ranocchia e spaventa Julio Cesar. Mezzo voto in piu’ considerando la sua giovane età.

Pablo Daniel Osvaldo – 5: parte anche bene andando vicino al gol, ma poi sparisce e sbaglia praticamente tutto. Dei nuovi acquisti è sicuramente quello che è andato peggio

Francesco Totti – 4: sembra completamente fuori dai meccanismi della squadra, non si capisce se fa il centravanti, la punta esterna o il centrocampista. In tutta la partita si fa notare per un assist ad Osvaldo, 4-5 passaggi sballati e nient’altro… nemmeno un tiro in porta.

Luis Enrique – 6,5: ottima la scelta di Borini e dell’arretramento di De Rossi. La squadra secondo me ha giocato bene e mostrato grande personalità. Personalmente, non avrei tolto Borini ma uno tra Totti e Osvaldo, e forse, anche prima.

Share Your Thoughts