La Fontana di Trevi torna al suo massimo splendore

Fontana di TreviDopo 17 mesi di restauro, la Fontana di Torna torna a splendere, con una nuova illuminazione.

Proprio all’inizio del calare della sera, Da ore in molti erano appostati per non perdere l’inizio dello spettacolo che arriva dopo 17 mesi di restauro.
Oggi, all’imbrunire, la magia ha avuto inizio e, accompagnata da un lungo applauso dei tantissimi romani e turisti presenti, l’acqua è tornata a riempire la fontana.
Il restauro, partito nel giugno del 2014, è stato finanziato dalla casa di moda Fendi con 2 milioni e 180 mila euro sotto la supervisione tecnico-scientifica della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Una delle particolarità del cantiere, che oggi ha chiuso definitivamente i battenti, è che non è mai stato interrotto il tradizionale lancio delle monetine nella fontana, grazie a uno specchio d’acqua ad hoc collocato al centro della recinzione, inoltre era stato montato un ponte panoramico che ha accolto da 100 fino a 240 persone per volta che hanno potuto vedere da vicino la fontana ed ammirare particolari difficilmente visibili, mentre lungo la recinzione del cantiere, in pannelli trasparenti di plexiglas, sono stati montati due schermi che hanno mostrato immagini recenti e storiche legate alla fontana.
Il cantiere, secondo le stime fornite, è stato visitato da circa 3 milioni tra tra turisti e romani.
L’ultimo intervento sulla Fontana di Trevi era stato fatto 23 anni fa.

Share Your Thoughts