Terme di Caracalla: i sotterranei aprono al pubblico

Dopo un lungo intervento di restauro, condotto dalla Soprintendenza speciale di Roma, martedì 18 giugno apriranno al pubblico i sotterranei delle Terme di Caracalla

Si tratta di un vero e proprio labirinto di suggestioni che si snodano nelle gallerie che ospitavano gli impianti idraulici e i forni, le caldaie e i camini che riscaldavano l’acqua per garantire il massimo del benessere nelle saune delle terme romane a un passo dal Circo Massimo e dal Colosseo.

Per l’inaugurazione ci sarà una mostra letteralmente “immersiva” con installazioni e racconti musicali sulle note di Michael Nyman (originali) che narrano l’atmosfera di Caracalla lungo un percorso di duecento metri. L’esposizione curata da Alberto Fiz si intitola “Il segreto del tempo” e fino al 29 settembre in via delle Terme di Caracalla offrirà un’esperienza sotto e sopra traccia.

Fonte: La Stampa

Share Your Thoughts