Vacanze a Roma: eventi serali e tour nelle ville

Con la primavera e l’avvicinarsi del ponte di Pasqua e del 25 aprile inizia il periodo migliore per visitare Roma.
In questo periodo, infatti, oltre a nuove mostre e spettacoli che vanno ad arricchire la già straordinaria offerta storico-culturale di Roma, c’è anche la possibilità di visitare i grandi monumenti di sera o approfittare del clima molto favorevole per godere dei numerosi spazi verdi di Roma o partecipare alle tante visite guidate in giro per la città per conoscere le strade e le piazze più famose di Roma.

Eventi serali

Con la bella stagione iniziano gli eventi serali che permettono di conoscere Roma e i suoi meravigliosi monumenti sotto una luce molto suggestiva:

Il Colosseo di notte, con una meravigliosa visita guidata di 2,5 ore che dopo un tour sul Campidoglio e lungo via dei Fori Imperiali vi farà entrare al Colosseo e visitare l’arena e i sotterranei di notte, quando c’è pochissima gente e un’atmosfera magica

Foro di Augusto e al Foro di Cesare di notte, con gli spettacolari tour nell’antica Roma guidati da ricostruzioni multimediali e la splendida voce di Piero Angela

 

Aperture serali dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, che tornano tutti i venerdi e permettono di visitare con maggiore tranquillità rispetto ai normali giorni di apertura questo meraviglioso museo visita guidata serale

Roma by Night in Segaway, che a partire dal tramonto, per 3,5 ore, vi porterà nei luoghi pià belli e famosi di Roma: Fontana di Trevi, Piazza San Pietro, Piazza Navona, Trastevere, Campo de’ Fiori.

 

Parchi, ville e altri tour

Da aprile fino a ottobre, grazie allo straordinario clima di Roma, è anche il periodo migliore per visitare le tante ville storiche e i parchi vicino Roma:

Tour di Villa Adriana e Villa d’Este, le splendide e famose ville di Tivoli, a circa 20 km da Roma, e che questa visita guidata di 7 ore permette di visitarle con tranquillità e senza stress, considerando che è compreso il transfer in bus per le ville

Tour Appia Antica e Parco degli Acquedotti in bici, con cui, accompagnati da una guida locale, attraverserete la campagna romana e più bella e più importante strada dell’antica Roma (la regina viarium), e vedrete gli splendidi acquedotti romani, e le tante rovine romane tra cui il Circo di Massenzio, la Tomba di Cecilia Metella, le Catacombe di San Callisto.

Share Your Thoughts