Il Colosseo
"Finchè esisterà il Colosseo, esisterà Roma; quando cadrà il Colosseo, cadrà anche Roma; ma quando cadrà Roma, anche il Mondo cadrà"

Gratis a Roma
Il Colosseo gratis
Hanno diritto all'ingresso gratuito al Colosseo:
  • Tutti i cittadini sotto i 18 anni
  • Portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
  • Guide turistiche della UE nell"esercizio della propria attività professionale
  • Docenti di Storia dell"Arte di istituti liceali
  • Interpreti turistici della UE nell"esercizio della propria attività professionale
  • Dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
  • Membri di ICOM (International Council of Museum)
  • Membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage)
  • Studenti delle scuole di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
  • Giornalisti iscritti all'albo nazionale e giornalisti provenienti da qualsiasi altro paese, nell'espletamento delle loro funzioni e previa esibizione di idoneo documento comprovante l'attività professionale svolta
  • Gruppi delle scuole pubbliche e private della UE, accompagnati dai loro insegnanti previa prenotazione
  • docenti e studenti delle facoltà di Architettura, Conservazione dei beni culturali, Scienze della formazione e corsi di laurea in Lettere o Materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle università e delle accademie di tutti i paesi membri della UE. Il biglietto è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l"anno accademico in corso
    In occasione della #domenicalmuseo, la prima domenica del mese, il Colosseo, Foro Romano e Palatino saranno a ingresso gratuito per tutti.


    Visite guidate gratuitePrima domenica del mese: Musei GratisDomenica 4 Dicembre 2022, Roma
    Torna l'appuntamento con la Domenica Al Museo e l"ingresso gratuito in tutti i musei e siti archeologici del comune di Roma.
    Domenica prossima saranno quindi a ingresso gratuito i seguenti musei: i Musei Capitolini
    i Mercati di Traiano - Museo dei Fori Imperiali
    Museo dell’Ara Pacis
    la Centrale Montemartini
    , il Museo di Roma - Palazzo Braschi
    il Museo di Roma in Trastevere
    la Galleria d’Arte Moderna
    i Musei di Villa Torlonia
    il Museo Civico di Zoologia
    il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
    il Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese
    il Museo Napoleonico, il Museo Pietro Canonica a Villa Borghese
    il Museo della Repubblica Romana
    il Museo di Casal de’ Pazzi
    il Museo delle Mura e la Villa di Massenzio
    e nelle aree archeologiche del Circo Massimo e dei Fori Imperiali


    Tour gratuito: Trastevere, Isola Tiberina e il Ghetto
    Alla scoperta di alcuni quartieri storici della città, dove il tempo sembra essersi fermato.
    Trastevere, antica area di residenza della popolazione Etrusca sulla riva destra del Tevere. Attraversando il fiume vi fermerete sull'Isola Tiberina prima di raggiungere il quartiere ebraico, dove Roma ospita ancora oggi la più antica comunità ebraica della diaspora. Passeggiare tra i vicoli angusti del rione vi permetterà di fare un salto in dietro nel tempo quando la zona era considerata una delle più povere e malsane della città seppure non priva di testimonianze di un glorioso passato. Dopo il periodo della reclusione, della successiva emancipazione e delle persecuzioni il rione si è trasformato infatti in una delle zone più trendy della Capitale, frequentata sia dai turisti che dai romani attratti dai tanti ristoranti che servono i caratteristici piatti della cucina ebraico-romanesca.
    Durata del tour: 2 ore e 30 minuti


    Prenota (La prenotazione è gratuita e serve solo per prenotare e unirsi al gruppo, una volta terminato il tour decidete voi quanto pagare.)


    3 x 3 = tre CURATORI per tre ARTISTI
    Dal 2 dicembre al 13 gennaio , Associazione Culturale TRAleVOLTE , Piazza di Porta San Giovan

    Il titolo offre subito indicazioni su come è stata ideata l'esposizione, ovvero secondo una logica da laboratorio che ha permesso ai tre curatori, con formazione, esperienze professionali e modalità di lavoro molto diverse, di scegliere tre artisti appartenenti ad ambiti disciplinari e a percorsi di ricerca altrettanto differenti.La mostra nasce dall'incontro casuale di tre autori che, con le proprie proposte, avranno modo di attivare dialoghi estetici, narrativi e concettuali utili ad alimentare esperienze visive non definite all'inizio della fase progettuale.A fine esposizione sarà interessante ragionare sulle considerazioni di coloro che visiteranno la mostra e i tre curatori potranno verificare come l'effetto moltiplicatore si sia concretizzato.
    Orari : Dalle 17.00 alle 20.00 ( dal lunedi al venerdi )
    Gratuito



    Mostra di Minerali, Fossili e Conchiglie
    Sabato 3 e domenica 4 dicembre , Ergife Palace Hotel , Via Aurelia, 619

    L'evento raccoglierà tantissimi espositori da tutto il mondo, che esporranno splendidi campioni di minerali, rocce, gemme, fossili e conchiglie, in uno spazio espositivo di 3000 metri quadri.È prevista un'ampia area didattica con tante attività: un laboratorio sulle proprietà dei minerali e un’area divulgativa sui minerali,, oltre a un’esposizione di campioni selezionati dalla collezione G.M.R - Averardi.La manifestazione sarà, come di consueto, una mostra mercato, in cui è possibile osservare e fare acquisti.
    Orari : Dalle 9.30 alle 19.30
    Gratuito

    COLLECTION: 150 fotografie della collezione Bachelot
    Dal 7 Ottobre al 15 Gennaio , Accademia di Francia , Viale Trinità dei Monti, 1

    La mostra si dispiega in un’eccezionale serie di circa 150 fotografie che coprono un secolo di storia dell’immagine, nell’intimità della condizione umana.Il percorso offre un duplice sguardo: quello dei collezionisti Florence e Damien Bachelot attraverso 20 anni di un approccio coerente di acquisizione che compone un racconto personale, e quello del curatore Sam Stourdzé attraverso una selezione di stampe dove l’occhio del fotografo agisce come un sismografo degli eventi della Storia e dei racconti intimi.La mostra mette in evidenza una storia delle influenze fotografiche ed esamina il modo in cui il ritratto e il corpo inquadrano la città, tagliano il territorio urbano e gli spazi di tutti i giorni nei quali la figura umana funge sempre da scala.
    Orari : Dalle 10.30 alle 19.00 ( da lunedi alla domenica ) martedi chiuso )
    Dalle 10.30 alle 20.00 ( venerdi e sabato )
    Prezzi : ancora non disponibili

    Collettiva di Fine Anno
    Dal 25 novembre al 31 dicembre , Galleria d'Arte Contemporanea Edarcom Europa, Via Macedonia,

    Più di 40 artisti in mostra e circa 400 opere esposte rendono questo evento, un'occasione imperdibile per ammirare l'arte dei grandi Maestri del '900 italiano. Dipinti e sculture di grande pregio, ma anche litografie, serigrafie e acqueforti costituiscono il corposo catalogo che la galleria mette a disposizione di esperti intenditori e di giovani appassionati. E mentre l'atmosfera natalizia si diffonde impreziosendo le strade della città, la galleria ne rimane a sua volta calorosamente coinvolta e invita a condividere il sentimento festoso che la fine dell'anno porta con sé.
    Orari : 10:30-13:00 e 15:30-19:30 ( tutti i giorni )
    Gratuito

    La collettiva Eternally Pre-Raphaelite
    Dal 4 dicembre al 31 gennaio 2023 , Von Buren Contemporary , Via Giulia, 13

    Una mostra concepita per il periodo delle festività natalizie, che prende ispirazione dai Preraffaelliti il popolare movimento artistico nato in Inghilterra nell'ottocento.Con la partecipazione di 24 artisti e opere che vanno dalla pittura, alla scultura, alla fotografia, al disegno, ai gioielli ed ai tessuti, Eternally Pre-Raphaelite intende mostrare il fascino duraturo di questo gruppo radicale e i modi in cui il suo stile continua ad influenzare gli artisti di oggi, sia consciamente che inconsciamente.
    Gratuito

    Passeggiate Romane di Cinema :mostra fotografica di Paolo Grana
    dal 15 Novembre al 19 Dicembre , Casa del Cinema , Largo Marcello Mastroianni, 1

    La mostra racconta con 16 immagini fotografiche i momenti più significativi e rappresentativi di quel fenomeno e dello spirito di quei film, con le loro ambientazioni iconiche a fare da sfondo per una nuova suggestione della fruizione cinematografica.16 finestre inedite, 16 momenti di indissolubile connubio tra cinema e città, in cui i luoghi e la proiezione dei film colti in quell'attimo da Grana assumono un significato di memoria, di testimonianza, di storia dei luoghi stessi e della vita che lì si è vissuta. L'inedito tema fotografico del connubio assume, così, una forza espressiva senza precedenti grazie all'attento lavoro del fotografo che, catturando un preciso istante della proiezione, eleva esponenzialmente il valore simbolico di quel momento e contribuisce a infondere nuova linfa all'atmosfera già mitica di quel cinema e di quell'epoca.
    Orari : Dalle 10.00 alle 20.00 ( tutti i giorni )
    Gratuito

    Il Dono
    Dal 20 Novembre al 6 gennaio , Studio CiCo , via Gallese , 8/10/12

    La mostra, Vuole celebrare lo scambio libero di doni inteso come dare e ricevere sentimenti positivi: gratitudine, la riconoscenza, affetto, che sono alla base delle singole relazioni e dell’intera società.Ognuno si è trovato fermo a pensare a cosa regalare. Dedicare tempo alla ricerca, cercando di trovare quello giusto, forma già una prima fase del regalo. Donare ha da sempre un significato che va oltre il gesto: veicola i sentimenti che proviamo per la chi lo riceve. Il suo significato è più forte delle parole, i doni non sono e non devono essere anonimi.L’arte è una risposta peculiare a questa ricerca e perfetta nel suo essere un contrasto all’anonimato. Regalare un’opera è un qualcosa di più profondo rispetto a qualsiasi altro oggetto. Ha una durata permanente, e lascia un segno indelebile.
    Gratuito

    I Romanisti
    Dal 15 Dicembre al 4 giugno 2023 , Museo di Roma in Trastevere , Piazza di Sant'Egidio, 1

    La mostra, ideata con l'intento di ripercorrere la vita culturale a Roma tra la fine degli anni Venti e il 1940 con gli occhi dei Romanisti.In questo decennio prendono vita nei diversi cenacoli l'appassionato studio e la promozione della cultura romanista intesa nella più ampia accezione dei fenomeni letterari, artistici, antiquari e di spettacolo e, nello stesso periodo, i diversi gruppi dei romanisti composti da grandi intellettuali romani e stranieri confluiscono in un unico sodalizio il Gruppo dei Romanisti dando vita nel 1940 alla Strenna dei Romanisti.Il percorso espositivo è articolato in 5 sezioni e circa 100 opere tra pittura, scultura, grafica, fotografia e documenti.
    Orari : Dalle 10.00 alle 20.00 ( dal martedi alla domenica )
    Prezzi : 6 € ( intero ) 5 € ( ridotto )
    Per i residenti in Roma Capitale
    5 € ( intero ) 4 € ( ridotto )

    Coltivare mondi
    Dal 23 Settembre al 16 Dicembre , Galleria Triphè , via delle Fosse di Castello, 2

    Cromatismo, matericità, forme in esplosione ,contraddistinguono le opere di Sergio Angeli.I lavori dell'artista sono emblematici del raggiungimento di una storia, appunto, rigenerata come ferma reazione ai tempi oscuri che stiamo percorrendo.Nella momentanea sospensione ''le figure non figure'' cercano una nuova definizione, un nuovo centro di gravità permanente.La ricerca di Angeli, nella fase di sospensione per un nuovo orizzonte storico, fa emergere quanto sia in lui costante l'interrogarsi con figure embrionali che si avvinghiano tra di loro e si pongono in uno stato innaturale di estrema sofferenza.
    Gratuito

    IL SILENZIO: Mostra collettiva
    Dal 19 al 25 Novembre , CosArte Spazio Creativo , Via Nicolò da Pistoia, 18

    Gli artisti sono stati chiamati ad interpretare il concetto di Silenzio… un argomento profondo e pieno di significati a cui spesso è difficile dare una definizione.Anche se sembra strano associare alla creatività artistica un concetto come quello di silenzio, non è così. L'arte vive di silenzi. Il silenzio è presente nella poesia, nei vuoti delle creazioni artistiche, nei momenti di concentrazione.Il silenzio ha per l'uomo una moltitudine di valenze. E' innanzitutto una dimensione in cui cercar rifugio dalla realtà esterna. Il silenzio aiuta a pensare, a concentrarsi, a ritrovare sé stessi e ad ascoltarsi. Il silenzio è l'assenza di rumore, è il cosmo, è il vuoto o il pieno, un micro od un macro pensiero, il silenzio è musica.
    Orari : Dalle 16.30 alle 19.00 ( martedi e giovedi )
    11.00-13.00 e 16.30-18.30 ( lunedi, mercoledi e venerdi )
    Gratuito

  • "Oltre" il Colosseo


    il-Colosseo.it S.r.l.
    P. IVA: 14810651001
    Tutti i diritti sono riservati
    Informativa sull'uso dei cookies
    Normativa sulla privacy
    Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità